Ciao!

en es

Mi chiamo Paolo Sperduti, in arte “Otto il Bassotto”, Artista di Strada originario di Sora, una piccola cittadina del centro Italia, conosciuta (ma neanche troppo) per essere la Patria dei Palloncini.
Vicino a Sora infatti, tra colline e vigneti, la Famiglia “Rocca” dal 1902 produce palloni dalle forme più svariate, come nessuno prima di loro aveva fatto, utilizzando lattice liquido, puro e naturale, raccolto dagli alberi.

Così, per divertimento e per sbarcare il lunario (ero studente universitario fuori sede!) nel 2002 ho iniziato a lavorare con i palloncini di ogni forma e misura. Facevo cappello in Strada e realizzavo decorazioni e scenografie utilizzando solo palloncini.
Inoltre sperimentavo l’uso degli stessi nella commedia magica, nell’improvvisazione e nella clownerie.

In strada imparavo ad interagire con il pubblico, giocando e scherzando molto con gli ignari passanti. I palloncini fungevano da calamita e la mia faccia di gomma condiva il tutto.
Questo mi divertiva parecchio ma non avevo un vero e proprio spettacolo. Poi nel 2010 nasce “Palloncinerie” esibizione comica che si rivela subito un disastro. Eppure non mollo. Lo porto in giro per l’Italia e poi nel 2011 all’estero.
Inizio dal Cile (il piu’ lontano possibile) e qui incredibilmente lo spettacolo inizia a funzionare. Diventa piu’ snello (non potevo trasportare tutta la mia attrezzatura in aereo) e muto (non parlavo spagnolo).
Nel 2015, avendo voglia di rinnovare lo spettacolo, mi rivolgo all’amico e Maestro Domenico Lannutti ed avviene il restyling di “Palloncinerie” in “Faccia di Gomma”.

Finora (20 ottobre 2017) lo spettacolo è stato presentato ufficialmente in 30 Paesi:
Argentina, Austria, Belgio, Bolivia, Cile, Colombia, Corea del Sud, Croazia, Egitto, Emirati Arabi, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Kuwait, Lettonia, Lussemburgo, Montenegro, Olanda, Oman, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica di San Marino, Scozia, Serbia, Singapore, Slovenia, Svezia, Svizzera, Turchia.

Ha vinto 5 premi internazionali:

  1. “Pave’ d’Or” nel 25° “Festival des Artistes de Rue” di Vevey (Ch), 2017 (Edizione speciale con I vincitori di tutte le 25 edizioni)
  2. “Premio della Giuria” nel “Hein Mück Straßenkunst Festival” di Bremerhaven (De), 2016
  3. “Joint Winner of Audience vote” al Festival “Hat Fair” di Winchester (Uk), 2015
  4. “Premio del Publico” e “Premio Glops” nel “Festival des Artistes de Rue” di Vevey (Ch), 2012
  5. “Premio Concorso Carichi in Strada” dei Carichi Sospesi di Padova, 2012.

 

 

Lo Show

en es

“Faccia di gomma”
di e con Otto il Bassotto

“Un Uomo (bè… quasi…. un Bassotto!)
ha trasformato il caucciù
nella sua unica fonte di vita e ragion d’essere.
Con una faccia di gomma ed un cervello che gli rimbalza,
ha creato con esso numeri incredibili, oltre i limiti del possibile,
all’insegna del motto:
con i palloncini si può fare davvero qualsiasi cosa!

Ma si tratterà solo del delirio di un pallone gonfiato,
o della sensazionale scoperta di un gonfia-palloni?”

Genere:
Clownerie, magia comica, improvvisazione, fantasia con i palloni di ogni forma e misura.

Durata: a seconda delle necessità lo spettacolo puo’avere durata variabile fino a 55 minuti circa.
Destinatari: tutto il pubblico di qualsiasi fede, convinzione politica, varie ed eventuali, dai 3 anni in su
.
Numero Artisti: 1
Audio: amplificazione a batteria 80 W.
Luci: (in caso di mancanza di luce adeguata) faretti a batteria da 12 volt.

Spazio scenico:

Spazio minimo: 3×2 metri
Altezza minima: 4 metri
Tempi di montaggio: 5 minuti
Smontaggio: 10 minuti

Video

en es


Video promo Otto il Bassotto Show, girato a Dubai e Al sharjah (Emirati Arabi Uniti) nel dicembre 2013. Video by Luca Rigon | Music by Tiburon Martillo


Brevissimo spot: porta Otto il Bassotto nella tua città!
Video di Luca Rigon


Lo spettacolo di Otto il Bassotto ad Ansan, Corea del Sud (2016)


Video promo Otto il Bassotto show, girato nel 2012.